Attendere...

SFIZIO SALENTINO


L’idea di questa semplice ricetta nasce dalla passione di Nonna Tetta per le patate; le prepara in svariati modi, ma noi abbiamo scelto questa variante perché veloce e dal risultato assicurato!

INGREDIENTI:

8 patate medie

1 uovo

100 g porchetta/mortadella tagliata a fettine sottili

100 g fontina

100 g pecorino

Prezzemolo q.b.

Burro q.b.

Pepe q.b.

Olio evo q.b

Sale q.b.

 

PREPARAZIONE

Dato che non eliminerete la buccia, lavate le patate con acqua calda e cuocetele al dente.

Consiglio Nonna Tetta: Per verificare se le patate sono cotte, bucatela con una forchetta; se la forchetta buca facilmente la superfice della patata, significa che sono cotte. Non cuocetele troppo perché successivamente faranno un passaggio in forno ed è lì che ultimeranno la cottura.

Tagliatele a metà (lato lungo) e svuotatele centralmente in modo da poterle riempire. In una ciotola, mettere la polpa delle patate, l’uovo, la porchetta, la fontina tagliata a dadini, il prezzemolo tritato, il pepe, il sale, il pecorino grattugiato ed un filo di olio.

Amalgamare il tutto e riempire le patate.

Sistemare le patate su una teglia da forno con fiocchetti di burro ed infornate a 180° per circa 30 minuti. Le patate saranno effettivamente pronte quando la superficie sarà dorata.

Servire calde.

Consiglio Sfizio Salentino: Abbinate le patate ripiene ad un calice d’ Ironico.

 


Autore: Nonna Tetta



Contatti

Telefono: (+39) 0831 205999
info@sfiziosalentino.it


Paga con:

  • Paypal
  • Carta di Credito
  • Bonifico Bancario
Facebook Instagram Twitter

Sfiziosalentino proprietà di Cantine Paololeo via Tuturano, 21 - 72025 San Donaci (BR) - ITALY - P.IVA 01897140743
Policy Privacy |  Policy Cookie |  Condizioni di Vendita  |  Modalità di Spedizione |  Risoluzione Controversie Online
Powered by Studio Amica
Promo registrazione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter


Per ricevere in anteprima tutte le nostre promozioni ed essere sempre aggiornato sui nuovi prodotti. Subito per te un welcome bonus del 25%. Clicca qui